Un percorso formativo per l'umanizzazione delle cure.

Il corso si basa su materiale formativo inizialmente realizzato nell’ambito del progetto Erasmus+ Tenderness for life che individua una serie di profili comportamentali efficaci e un insieme di conoscenze, abilità e attitudini affinché si possa sviluppare un’azione di cura sulla base di un approccio centrato sulla persona.
Il corso affronta le principali conoscenze e abilità necessarie per fare proprio un approccio umanistico nella sua pratica quotidiana sfruttando anche le opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

“Competenze umanistiche nella cura agli anziani” è un corso realizzato nell’ambito del progetto Erasmus+ “Tenderness for life”, che mira a promuovere lo sviluppo professionale di operatori dell’assistenza agli anziani, mettendo a loro disposizione un curriculum formativo innovativo e complementare rispetto a quelli esistenti perché basato su un approccio umanistico.

Le unità didattiche di questo corso approfondiscono i temi collegati alle demenze e i disturbi comportamentali ad esse correlati, focalizzando l’attenzione sugli aspetti cognitivi e tecniche di stimolazione.

Unità di approfondimento "Il Morbo di Parkinson. Attività e relazione di cura". In questa unità didattica parleremo dell’attività e relazione di cura di persone affette dal Morbo di Parkinson, patologia degenerativa del sistema nervoso centrale. Per completare un percorso formativo per l'assistenza alle funzioni di vita quotidiana (alimentazione, igiene, mobilizzazione...) di una persona affetta da Morbo di Parkinson, vedi il III modulo del corso base di formazione per Caregiver familiare.

Unità di approfondimento "L'ictus. Attività e relazione di cura".

In questa unità didattica parleremo di cosa si intende per ictus, quali sono i fattori di rischio, i sintomi da riconoscere e come, dopo la fase acuta in ricovero ospedaliero, gestire l'attività e la relazione dic ura nel rientro a casa.

Quasi sempre il familiare che diventa caregiver è privo di preparazione specifica pur dovendo supportare in termini relazionali ed assistenziali persone prevalentemente non autosufficienti e con patologie sempre più complesse. Oltre ad un impegno diretto, il caregiver familiare è talvolta supportato da un’assistente familiare (o badante) di cui diventa, direttamente o indirettamente, datore di lavoro.  In questo contesto, Anziani e non solo ha sviluppato un sistema formativo per le famiglie italiane che si prendono cura del proprio anziano. Il corso è fruibile con due modalità : on line o tramite DVD. Per maggiori informazioni visita il nostro sito www.caregiverfamiliare.it